Palmipedone #141 —Tema—

Standard

Massimo Mignanelli è quel signore che al tiggìuno fa i servizi sulle vacanze. D’inverno va sulla neve e d’estate va al mare, ma qualche volta pure in montagna. Ora vi incollo una foto così capite.

Che io spero che l’avete riconosciuto perché al tiggìuno non è mai vestito così, cioè sulla neve c’ha la tuta da sci e quando va a Capri c’ha la maglietta con la scritta I♥Capri, e magari pure gli occhiali da sole, però secondo me se guardate bene lo potete riconoscere dall’orologio gigante (forse non ci vede bene da vicino, come mia nonna) e dalla barba che gli cresce solo davanti alle orecchie, che sfortunato. Che questo poi è uno dei motivi per cui voglio essere Massimo Mignanelli, no la barba eh, il fatto che non si deve mai vestire elegante e che può fare i servizi pure con le scarpe da ginnastica e con gli occhiali da sole così se c’ha le occhiaie non le vede nessuno. L’altro motivo per cui voglio essere Massimo Mignanelli è, per l’appunto, che sta sempre in vacanza e secondo me pure gratis. Che magari ha pure i suoi svantaggi, per carità, del tipo che se una mattina non gli va di fare l’arrampicata perché gli fanno male i muscoli delle gambe dal giorno prima, lui ci deve andare lo stesso perché è il lavoro suo, però io lo farei volentieri lo sforzo, perché tanto poi posso tornare in albergo (con la piscina) e dormire tutto il resto della giornata. Poi. Voglio essere Massimo Mignanelli perché tutta la gente che intervista lo tratta bene, non c’è mai nessuno che lo insegue per strappargli il microfono, lui sta simpatico a tutti, sarà che la gente in vacanza è di buonumore e allora gli dicono sempre le cose col sorriso, pure se le domande a volte sono così così, però lo capisco che chiedere cose sempre diverse è difficile, capita di essere ovvi. Io prima volevo fare la hostess, perché pensavo che potevo viaggiare per tutto il mondo, vedere tanti posti e pure gratis. Però adesso ho cambiato idea perché secondo me essere Massimo Mignanelli è meno faticoso e se posso scegliere voglio fare quello.
Mia madre dice che c’è un problema e cioè che io non so sciare quindi non li posso fare i servizi dalle piste da sci, che secondo me invece non è tanto un problema perché quello lo posso sempre imparare mentre cresco, arriverò ad essere Massimo Mignanelli che saprò sciare. Secondo me il problema più grande è che lui è maschio e io no. E quello non lo voglio diventare mentre cresco. Magari se vedono che so sciare però mi prendono lo stesso.

Fine

Annunci

»

    • Sisi, basSetta ce sarai. Specchio riflesso tièèèèèèèèè.
      Quali credenziali hai per correggermi eh? Sei forse la maestra eh?
      Ti piace vincere facile (bonsci-bonsci-bon-bon-bon)?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...