Palmipedone #122 —Musica evocatrice—

Standard

Sole,
balli serali all’aperto fra lanterne colorate appese a fili disordinati,
biciclette,
terra secca e polverosa,
campi di grano e papaveri,
tavoli apparecchiati sotto pergole ombrose,
silenzio,
cicale,
vestiti impalpabili e svolazzanti,
tempi andati.

Tempi mai esistiti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...