Palmipedone #118 —20 regole per scrivere un Blues*—

Standard
  1. La maggior parte dei Blues comicia con “Woke up this morning” (Viceversa, non tutto ciò che inizia con “Woke up this morning”, o simile, è per forza un Blues, vedasi Ke$ha, Ke$ha non è Blues)
  2. “I got a good woman” è un pessimo modo di cominciare un Blues, a meno che questa affermazione non sia seguita da qualcosa tipo “with the meanest face in town”. Se è una brava ragazza, meglio che sia un cesso.
  3. Il Blues è semplice. Una volta pensata  la prima riga, ripetila. Poi trova qualcosa che faccia rima…una specie di “Got a good woman with the meanest face in town. Got teeth like Margaret Thatcher and weighs 500 pound”.
  4. I Blues non prevedono la possibiltà di scegliere. Sei bloccato in un baratro. Sei bloccato in un baratro e non c’è via d’uscita. Tipo il mio dormi sepolto in un campo di guano (a volte io sono molto Blues).
  5. Mezzi di trasporto Blues: Chevrolet, Cadillac e furgoncini sfasciati. Il Blues non viaggia su Volvo, BMW, SUV, Smart. I treni che vanno verso sud sono perfetti, mentre i jet privati neanche a parlarne. Lo stile di vita Blues va spesso a piedi, per strade sporche e scarsamente illuminate.
  6. Gli adolescenti non possono cantare il Blues. Non hanno idea di cosa sia la morte. Sono gli adulti che cantano il Blues (adulti è sinonimo di abbastanza vecchi da poter ottenere la pena capitale per aver sparato ad un tizio a Memphis).
  7. I Blues possono essere ambientati a New York, Chicago, St. Louis e Kansas City. Le Hawaii e qualsiasi città in Canada sono fuori discussione.
  8. Un uomo calvo non è Blues, una donna calva sì, è molto Blues. Romperti la gamba perché sei andato a sciare non è Blues, perderla fra le fauci di un coccodrillo lo è eccome.
  9. Non si può fare del Blues in un ufficio o in un centro commerciale: c’è l’illuminazione sbagliata. Fuori vicino ai secchioni della spazzatura che non vuotano da una settimana, lì è ok.
  10. Luoghi ottimi per il Blues: autostrada, prigione, letto vuoto, fondo di un bicchiere di Whiskey. Luoghi pessimi per il Blues: monasteri, mostre d’arte, eventi sportivi, corsi di golf.
  11. Nessuno crederà che tu sia Blues se indossi una camicia, a meno che tu non sia un vecchio nero che con la camicia in questione ci ha dormito.
  12. Hai diritto di cantare del Blues?
    Sì se sei vecchio, cieco, hai sparato ad un tizio a Memphis, non sei mai soddisfatto.
    No se hai tutti i denti, eri cieco, ma ora ci vedi, il tizio di Memphis è ancora vivo, prendi la pensione.
  13. Il Blues non è una questione di colore. È una questione di sfiga. Quindi va bene anche sei sei bianco, soprattutto se sei brutto.
  14. Bevande Blues accettabili: vino, whiskey o bourbon, caffè nero, acqua fangosa, benzina.
    Bevande assolutamente NON Blues: cocktails, succhi di frutta, acqua frizzante, caffè decaffeinato, latte scremato.
  15. Se avviene in un Motel economico e a causa di un colpo di fucile allora è una morte Blues. Un altro modo di morire è pugnalati alle spalle dall’amante gelosa. Vanno bene anche la sedia elettrica, l’overdose. È Blues la morte in solitudine su di una branda sfondata, no la morte durante una partita di tennis o durante un intervento di liposuzione.
  16. Nomi Blues per donne: Sadie, Big Mama, Bessie.
  17. Nomi Blues per uomini: Joe, Willie, Little Willie, Big Willie.
  18. Persone con nomi allegri non possono fare Blues, indipendentemente da quanti  tizi abbiano fatto fuori a Memphis.
  19. Per creare il tuo nome Blues fatto in casa ti servono
    1. Un nome proprio (vedi p.to 16 per le donne, 17 per gli uomini)
    2. Il nome di una infermità mentale tipo Blind (cieco), Cripple (storpio), Lame (zoppo), eccetera
    3. Il nome di un frutto (Lemon, Lime, Kiwi eccetera)
    4. Il cognome di un presidente (Jefferson, Johnson, Fillmore, eccetera)
      Esempi di nomi Blues: Blind Joe Lime Jefferson, Sadie Lame Lemon Fillmore.
  20. Non importa quanto sia tragica la tua vita, se possiedi un computer non puoi cantare il Blues. Faresti meglio a distruggerlo dandogli fuoco o facendoci sedere sopra la tua donna grassa. Poi si vedrà.

__________________________
*Traduzione (mia, molto libera e con qualche divagazione personale) di questo (trovato via [Come non letto])

Annunci

»

    • Come dimenticarle?
      Regola 12: se siete inseguiti e se, soprattutto, appartenete al gentil sesso evitate di fuggire nel bosco da soli, gridando, specie di notte
      (qui gli altri 34 utilissimi suggerimenti).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...