Palmipedone #79 —Un post che non lo so come facevate senza—

Standard

Secondo me i Kinder Maxi sono da grandi. E questo non solo mi legittima a mangiarne in quantità, ma spiega anche l’assenza, sulla loro confezione, del famigerato bambino della Kinder. Assenza di lui e del suo abbagliante sorriso.

Che poi ci stavo pensando, al bambino della Kinder. Però me ne sono venuti in mente due. E allora ho creduto di avere le allucinazioni perché come è possibile? Il bambino della Kinder è uno, da che mondo è mondo è sempre lo stesso, quello con la camicia a righe ed il sorriso da imbecille.

E come si faceva prima quando non c’era internet proprio non lo so, ma adesso che c’è io lo uso per fare ricerca, perché sono una scienziata. O un’impicciacazzi, a seconda dei punti di vista. E allora ho scoperto che questo bambino si chiama Günter Euringer, che ora non è più un bambino ma è diventato così (che trauma), che nella foto originale indossava una camicia rosa e blu, che nel corso degli anni gli hanno ritoccato occhi, capelli, denti e gli hanno messo delle orecchie non sue. E che lui ha molto sofferto non solo per questa storia delle orecchie, ma anche perché, nel passato, gli facevano i complimenti per le ciglia lunghe; se le tagliava, le ciglia, per non farsi dire che erano lunghe. Eppoi ho scoperto che non è diventato ricco, grazie alla Kinder; come compenso per la foto ha ricevuto solo 300 marchi, una tantum. E zero popolarità, perché ha preferito rimanere anonimo. Però adesso se ne lamenta in ogni angolo del web, rilasciando lunghe interviste ai suoi fan che a gran voce chiedono il suo ritorno sulla confezione delle barrette.

Ebbene si, l’hanno rimpiazzato, se ne era accorto il mio subconscio. Con un biondo bambino bolognese dai denti palesemente sbiancati con photoshop. E Günter soffre.

Io no, tanto mangio solo Kinder Maxi.

Annunci

»

  1. Il nuo bimbo kinder sembra Augustus de “La fabbrica di cioccolato” dopo i centri dimagranti sobrino… aridatece il vecchio bimbo kinder!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...