Palmipedone #61 —In prigione—

Standard

Credo di aver sbagliato tutto. Di nuovo. Come è già successo. Anche qui.

Ho paura di aver perso tutto per il mio modo ostinato, antico, di pensare, di agire, di essere.

Sono in prigione perché ho fatto tre volte dadi doppi, ma dalla mia cella non capisco quello che succede fuori, sono ferma un giro da non so quanti giri, seduta qui ad aspettare che il principe azzurro scenda dal suo cavallo e mi venga a salvare. Seduta qui a sperare che, ormai stanco, non se ne sia andato una volta per tutte, come temo. Non ho la forza di guardare fuori dalla mia finestra per controllare, ho paura. Paura di non saper vedere; paura, ancora una volta, di non saper capire. Paura di scoprire che, in realtà, non è mai esistito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...